Tu appartieni a Dio | UCB Italia Skip to content

Gocce dal Cielo

Tutti i giorni un Messaggio di Speranza

Tu appartieni a Dio

“COSÌ, DUNQUE, NON SIETE PIÙ NÉ STRANIERI, NÉ OSPITI, MA SIETE CONCITTADINI.” EFESINI 2:19

“Cristo ha creato un nuovo tipo di essere umano, ha donato un nuovo inizio a tutti. Ci ha uniti attraverso la sua morte sulla croce. La croce è stato il vincolo che ci ha uniti e questo ha determinato la fine dell’ostilità. Cristo è venuto sulla terra e ha predicato la pace sia agli israeliti che agli stranieri. Ci ha trattati esattamente allo stesso modo, questo ci ha reso eguali. Attraverso di Lui noi tutti condividiamo lo stesso Spirito e abbiamo uguale accesso al Padre. È abbastanza chiaro, no? Non sei più un esule vagabondo. Questo regno di fede puoi ora ritenerlo il tuo paese natale. Non sei più uno sconosciuto o uno straniero. Tu appartieni a questo regno, e in qualità di cristiano ne hai tutto il diritto. Dio sta costruendo una casa. Per farlo, sta usando ognuno di noi, indipendentemente da come siamo giunti fino a qui. In passato, ha utilizzato gli apostoli e profeti per fissare le fondamenta.

Adesso sta scegliendo di usarsi di te, mettendoti nel posto giusto, mattone dopo mattone, pietra dopo pietra, con Cristo Gesù come pietra angolare, sulla quale tutte le parti trovano fondamento e sono tenute insieme. Riusciamo a vedere come quest’opera prenda forma giorno dopo giorno” (Efesini 2: 15-21, versione The Message). Domanda: cosa faresti se i tuoi figli fossero sull’uscio della porta implorando di entrare? Non diresti loro: “Entrate, vi amo profondamente, non avete bisogno di supplicarmi di entrare.” Dio sta costruendo una casa, e tu fai parte di essa. Puoi andare da Lui in qualsiasi momento per qualsiasi bisogno con la consapevolezza che sarai sempre accolto da con amore. Dio è il padre che hai sempre desdiderato, e tu sei il figlio che Lui ha sempre voluto. Se hai qualche dubbio, guarda alla croce; ti parlerà di quanto amore Dio ha per te. Oggi, tu appartieni a Dio.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

Leggi anche…

I benefici del meditare la parola di Dio

“MEDITERÒ SU TUTTE LE OPERE TUE E RIPENSERÒ ALLE TUE GESTA.” SALMO 77:12. Che cosa significa la parola “meditare”? “Concentrarsi

Il bisogno di essere connessi (3)

“COME IN UN SOLO CORPO ABBIAMO MOLTE MEMBRA.” ROMANI 12:4 Paolo scrive: “Come in un solo corpo abbiamo molte membra.”

Ordina la tua copia gratuita di Gocce dal Cielo!

Sai che puoi ricevere gratuitamente la tua copia cartacea di “Gocce dal Cielo”. Ordinala per te, per la tua famiglia, per i tuoi amici