Tre cose che un leader non dovrebbe fare | UCB Italia Skip to content

Gocce dal Cielo

Tutti i giorni un Messaggio di Speranza

Tre cose che un leader non dovrebbe fare

“COLUI CHE ESORTA, ATTENDA ALL’ESORTARE.” ROMANI 12:8 ND

Come leader, ecco tre cose che non dovresti fare: 1. Non dovresti avere paura di provare qualcosa di nuovo (cfr. Isaia 43:19). Quando dai a qualcuno un ruolo nuovo, è possibile che commetta degli errori; è inevitabile, ma è così che si cresce. Relegare le persone nella solita routine toglie il vento dalle loro vele; essere un leader significa anche rischiare che le persone sbaglino, e significa mordersi la lingua mentre le lasci andare un pò tentennati nella novità. Come un genitore che prega più intensamente quando il figlio adolescente prende la macchina di famiglia la prima volta, così devi accettare che le sfide che ti preoccupano possono essere liberatorie per gli altri. 2. Non dovresti confondere la fedeltà individuale con la crescita di gruppo (cfr. 1 Corinzi 3:9). È buono lavorare a stretto contatto con individui chiave, ma è altresì importante essere “membra l’uno dell’altro” (Romani 12:5).

Devi assicurarti che tutti siano parte della squadra, si sentano valorizzati e imparino a relazionarsi con gli altri. 3. Non dovresti cercare di controllare in modo eccessivo le persone (cfr. 2 Corinzi 7:16). C’è differenza tra controllare le persone e guidarle. Controllarle significa guardare i dettagli, invece guidarle implica una visione condivisa, stabilire obiettivi, motivare. E devi conoscere la differenza. Quando controlli invece di guidare, il morale crolla, perché le persone hanno bisogno di obiettivi chiari e la libertà di capire come raggiungerli. Non controllare in modo eccessivo; altrimenti rischi di ridurre il senso di appartenenza e responsabilità di chi lavora per te e con te e che favorisce la buona riuscita del lavoro e dinamiche di gruppo costruttive. Il presidente Eisenhower una volta disse: “Tira la corda e ti seguirà dove vuoi. Spingila e non andrà da nessuna parte.”

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

Leggi anche…

Sette versetti su cui dovresti fare affidamento

“LA SUA BONTÀ DURA IN ETERNO.” SALMO 118:2 Fai un favore a te stesso, leggi il Salmo 118! 1. “Nella

Non dimenticare mai chi ti ha aiutato

“IO RINGRAZIO IL MIO DIO DI TUTTO IL RICORDO CHE HO DI VOI.” FILIPPESI 1:3 Paolo era spesso riconoscente con
Gocce dal Cielo 22-23

Ordina la tua copia gratuita di Gocce dal Cielo!

Sai che puoi ricevere gratuitamente la tua copia cartacea di “Gocce dal Cielo”. Ordinala per te, per la tua famiglia, per i tuoi amici