Skip to content

Gocce dal Cielo

Tutti i giorni un Messaggio di Speranza

Oggi, celebra il Signore

“Celebrate con me il Signore, esaltiamo il suo nome tutti insieme” Salmo 34:3

Nota due cose riguardo alla Preghiera del Signore, il Padre Nostro (cfr. Matteo 6:9-13). Inizia con le parole “Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il Tuo Nome” e si conclude dicendo “Tuo il Regno, la Potenza e la Gloria, nei secoli dei secoli, Amen”. Dio vuole che inizi e finisci la tua preghiera pensando a Lui. Perché? Perché ti fa due volte più bene concentrarti su Dio che concentrarti su chiunque altro o su qualsiasi altra cosa! Quando celebri un oggetto, lo ingrandisci così da poterlo vedere e capire meglio. Quando celebriamo Dio, facciamo la stessa cosa. Allarghiamo la conoscenza che abbiamo di Lui, così da comprenderLo meglio.

E’ quello che succede quando Lo lodiamo: spostiamo la concentrazione da noi stessi a Dio. Poniamo enfasi su di Lui. In “The Message”, Eugene Peterson parafrasa le parole finali della Preghiera del Signore così: “Sei tu a comandare! Puoi fare tutto quello che vuoi! Risplendi di bellezza! Sì. Sì. Sì”. Potrebbe essere più chiaro di così? Dio è al comando! Parlando di Gesù Cristo, Peterson parafrasa le Parole di Paolo in questo modo: “Dio lo resuscitò dalla morte e lo mise sul trono nei cieli altissimi, a capo dell’andamento dell’universo, tutto, dalle galassie ai governi, nessun nome e nessuna potenza è esente dal suo dominio. E non solo nei tempi presenti, ma per sempre. Egli ha potere su tutto, su tutto ha l’ultima parola. Al centro di tutto questo, Cristo regna” (Efesini 1:20-23). Quindi, quando celebri il Signore, stai dicendo: “Non solo domini l’universo, ma regni anche nel mio cuore!”

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

Leggi anche…

Che cosa ti ha promesso Dio? Credici!

“Calmati!” Matteo 4:39 “In quello stesso giorno, alla sera, Gesù disse loro: ‘Passiamo all’altra riva’. I discepoli, congedata la folla,

Dio ti guiderà

“Voi infatti non partirete in fretta” Isaia 52:12 Quando sei sotto pressione e tentato di muoverti troppo velocemente, se ti

Ordina la tua copia gratuita di Gocce dal Cielo!

Sai che puoi ricevere gratuitamente la tua copia cartacea di “Gocce dal Cielo”. Ordinala per te, per la tua famiglia, per i tuoi amici

× Come possiamo aiutarti?