Il bisogno di essere connessi (3) | UCB Italia Skip to content

Gocce dal Cielo

Tutti i giorni un Messaggio di Speranza

Il bisogno di essere connessi (3)

“COME IN UN SOLO CORPO ABBIAMO MOLTE MEMBRA.” ROMANI 12:4

Paolo scrive: “Come in un solo corpo abbiamo molte membra.” Ogni parte prende il suo significato dal corpo come un tutt’uno e non il contrario. Il corpo di cui stiamo parlando è il corpo di Cristo degli eletti. Ognuno di noi trova il proprio significato e la propria funzione come parte del corpo. Tuttavia, come pollice o alluce tagliato, non avremmo un gran valore, vero? Perciò, dal momento che ci troviamo squisitamente forgiati in tutte queste parti che funzionano meravigliosamente bene nel Corpo di Cristo, semplicemente continuiamo così, e siamo ciò per cui siamo stati fatti… Se predichi, predica solo il Messaggio di Dio e nient’altro; se aiuti, limitati ad aiutare, non andare oltre; se insegni, attieniti all’insegnamento; se dai guida e incoraggiamento, attenta o attento a non diventare autoritario;

se hai un incarico importante, non manipolare; se sei chiamata o chiamato a dare aiuto alle persone nell’angoscia, tieni gli occhi aperti e sii pronto a rispondere; se lavori con i disagiati, non irritarti e non lasciarti deprimere da loro (vv.4-8). Spesso l’infelicità non è carenza di affetto; è assenza di connessione. Connessione non significa avere un cellulare con tanti numeri; significa condividere la propria vita con chi ha uno scopo più grande di sé stesso. Da dove si dovrebbe iniziare? Dal visitare una persona dimenticata e sola nella casa di riposo più vicina. Dal fare volontariato in una mensa comune una volta alla settimana. Dal dire al proprio pastore: “Per favore, assegnami un compito che coinvolga l’aiuto alle persone.” Questi sono piccoli passi, ma ti sorprenderai di come arricchiranno la tua vita.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

Leggi anche…

Sette versetti su cui dovresti fare affidamento

“LA SUA BONTÀ DURA IN ETERNO.” SALMO 118:2 Fai un favore a te stesso, leggi il Salmo 118! 1. “Nella

Non dimenticare mai chi ti ha aiutato

“IO RINGRAZIO IL MIO DIO DI TUTTO IL RICORDO CHE HO DI VOI.” FILIPPESI 1:3 Paolo era spesso riconoscente con
Gocce dal Cielo 22-23

Ordina la tua copia gratuita di Gocce dal Cielo!

Sai che puoi ricevere gratuitamente la tua copia cartacea di “Gocce dal Cielo”. Ordinala per te, per la tua famiglia, per i tuoi amici