Il bisogno di essere connessi (2) | UCB Italia Skip to content

Gocce dal Cielo

Tutti i giorni un Messaggio di Speranza

Il bisogno di essere connessi (2)

“CHI NON AMA RIMANE NELLA MORTA.” 1 GIOVANNI 3:14

C’è una correlazione diretta tra la salute e le relazioni. Quando sei disconnesso e isolato dagli altri hai una più alta probabilità di morire rispetto a chi ha legami stretti! Persino persone con cattive abitudini quali fumare, mangiare a sproposito, non fare esercizio fisico, ma socialmente connesse, vivono più a lungo di coloro che hanno un’ottima salute e sane abitudini, ma rimangono isolati. Osserviamo il potere fisico e rigenerante delle relazioni nella vita di Winston Churchill. Ebbe un matrimonio meraviglioso, era profondamente legato alla sua famiglia, ai suoi amici, alla sua nazione e al suo lavoro. Tuttavia, le abitudini riguardo alla salute erano terribili. L’alimentazione era pessima e fumava sigari di continuo.

Beveva troppo, aveva strane abitudini di sonno ed era completamente sedentario; eppure, visse fino a novant’anni. Ciò mi ricorda di un reporter che intervistò un anziano in merito alla sua longevità: “Deduco che sia grazie ad una attività fisica metodica”, gli chiese il giornalista. L’uomo replicò: “L’unico esercizio che svolgo è il raccattapalle per i miei amici che si sfiancano di fatica!” (nota: noi non avvaloriamo le cattive abitudini!). Dio disse: “Non è bene che… sia solo” (Genesi 2:18), perché quando sei solo o sola è più faci- le cedere alle tentazioni e allo scoraggiamento, concentrarsi su stessi e spendere soldi in modo egoistico. Non solo tu soffri, ma le persone che Dio ci mette accanto saranno private dell’amore che Dio vorrebbe che noi condividessimo con loro. Dirai, “Ma io sono stato ferito dalle persone.” Tutti lo siamo stati; ma proprio come la cura per il morso di un serpente è l’antidoto preparato con il veleno del serpente stesso, la risposta alle cattive relazioni sono le buone relazioni. E Dio ne ha qualcuna buona per te nel Suo deposito: perciò parlane con Lui oggi.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

Leggi anche…

Sette versetti su cui dovresti fare affidamento

“LA SUA BONTÀ DURA IN ETERNO.” SALMO 118:2 Fai un favore a te stesso, leggi il Salmo 118! 1. “Nella

Non dimenticare mai chi ti ha aiutato

“IO RINGRAZIO IL MIO DIO DI TUTTO IL RICORDO CHE HO DI VOI.” FILIPPESI 1:3 Paolo era spesso riconoscente con
Gocce dal Cielo 22-23

Ordina la tua copia gratuita di Gocce dal Cielo!

Sai che puoi ricevere gratuitamente la tua copia cartacea di “Gocce dal Cielo”. Ordinala per te, per la tua famiglia, per i tuoi amici