My Blog

GLI OSTACOLI ALL’ESAUDIMENTO DELLE PREGHIERE (5)

No comments

“VA’ PRIMA A RICONCILIARTI CON TUO FRATELLO” MATTEO 5:24

Il quinto ostacolo è uno spirito che non perdona. La tua rabbia può sembrare giustificata, ma nel lungo periodo produce risultati nocivi per te. Indipendentemente da “chi ha fatto cosa a chi”, il risentimento è pericoloso per la tua salute e il tuo benessere spirituale. Gesù disse: “Se dunque tu stai per offrire la tua offerta sull’altare e lì ti ricordi che tuo fratello ha qualcosa contro di te, lascia lì la tua offerta davanti all’altare e va’ prima a riconciliarti con tuo fratello; poi vieni a offrire la tua offerta” (vv. 23-24). Satana continuerà a farti del male ogni giorno della tua vita, finché non deciderai di perdonare. Dio dice: “Io, io, sono colui che per amore di me stesso cancello le tue trasgressioni e non mi ricorderò più dei tuoi peccati” (Isaia 43:25). Dimentica il torto subito, per l’amor di Dio; se continui a farlo crescere, infastidisci Dio! Dio è davvero serio su questo? Sì, lo è. Egli “colpì gli abitanti di Bet-Semes, perché avevano guardato dentro l’Arca del Signore” (1 Samuele 6:19). Che cosa conteneva l’Arca? I Dieci Comandamenti che abbiamo infranto tutti; la documentazione della nostra colpa e del nostro fallimento. Pensaci due volte prima di “scoperchiare” i peccati di qualcun altro; entri in un terreno pericoloso agli occhi di Dio! Se pensi che “non meritino di essere perdonati”, ricorda che nessuno di noi lo merita, ma Dio continua a perdonarci comunque. E la Sua Parola dice: “Perdonandovi a vicenda come anche Dio vi ha perdonati in Cristo” (Efesini 4:32). Quindi se vuoi che Dio risponda alle tue preghiere, perdona e lascia andare!

andreaGLI OSTACOLI ALL’ESAUDIMENTO DELLE PREGHIERE (5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *