My Blog

IL DONO DELL’ESORTAZIONE

No comments

“SE ABBIAMO DONO DI… ESORTAZIONE, [ATTENDIAMO] ALL’ESORTARE” ROMANI 12:6,8

Sapevi dell’esistenza del dono di esortazione? Leggiamo nella Bibbia: “Avendo pertanto doni diversi secondo la grazia che ci è stata concessa, se abbiamo dono di… esortazione, [attendiamo] all’esortare”. Non servono talenti particolari o un’intelligenza geniale per esercitare questo dono. Incontriamo ogni giorno persone che hanno bisogno di essere incoraggiate. Forse non è evidente a prima vista, ma sotto sotto faticano per restare a galla. Alcuni di loro sono sull’orlo della disperazione e le tue parole d’incoraggiamento possono trarli in salvo. Basta anche solo un sorriso. Giobbe disse: “Io sorridevo loro quando erano sfiduciati… come un consolatore in mezzo agli afflitti” (Giobbe 29: 24-25). E Salomone: “La sofferenza del cuore abbatte l’uomo, ma la parola buona lo rallegra” (Proverbi 12:24). Non presumere che chi esibisce i simboli del successo e dello status sociale non abbia bisogno di incoraggiamento. Davide era uno scrittore ben conosciuto e i suoi Salmi sono tuttora letti in tutto il mondo; fu il più famoso re d’Israele; le sue vittorie sul campo di battaglia sono da sempre l’invidia di ogni stratega militare. Ma vide periodi di tale scoraggiamento che lo portarono oltre il fondo: “Io sto per cadere, il mio dolore è sempre davanti a me” (Salmo 38:17). Tutti hanno bisogno di esortazione, le persone ordinarie tanto quanto gli scrittori famosi, i re e i generali. Ed è un bene che sia così, perché se hai il dono dell’incoraggiamento, non ti mancherà mai il lavoro. Oggi dunque, sii attento alla guida di Dio e quando ti spinge ad esortare qualcuno, fallo!

andreaIL DONO DELL’ESORTAZIONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *