My Blog

“DEVI” AMARE TE STESSO

No comments

“AMA… TE STESSO” MATTEO 22:39

Quando Dio ti salva, ti stabilisce “in Cristo”. Da quel momento in poi, ti considera “giusto”: “Non con una giustizia mia… ma con quella che si ha mediante la fede in Cristo: la giustizia che viene da Dio, basata sulla fede” (Filippesi 3:9). Crescendo, hai forse avuto l’impressione che i tuoi genitori ti avrebbero amato solo se ti fossi comportato bene. Di conseguenza, pensi che Dio abbia lo stesso atteggiamento. Ma non è così. In realtà, non riusciremmo mai ad essere buoni a sufficienza per guadagnare l’amore di Dio. Ecco perché Egli ci riveste della giustizia di Cristo e ci dice: “Ti amo in modo incondizionato, nonostante le tue colpe”. Ora si che hai una base solida per poter amare te stesso! Rifletti: se Dio ti ama, allora sei degno di essere amato, giusto? Significa che puoi amare te stesso! Di più, devi amare te stesso perché l’amore che puoi dare agli altri nasce solo dalla sorgente della tua autostima, dall’amore che hai verso di te. Se alberghi sentimenti di disprezzo per te stesso, insicurezza, sensi di colpa e dubbi sulle tue capacità, inevitabilmente si manifesteranno nelle tue relazioni, rendendole difficoltose. Lo psicologo svizzero Paul Tournier scrive: “Se una persona ama Dio come dovrebbe essere amato, di conseguenza amerà gli altri come si dovrebbe… e quando ama Dio e il prossimo come dovrebbero essere amati, non avrà mai bisogno delle cure di uno psichiatra”. L’amore di Dio suscita un’immagine di te stesso che ti permette, dandoti la capacità di farlo, di dare e di ricevere amore dagli altri. La verità è che se tu fossi stato l’unico peccatore sulla faccia della terra, Cristo sarebbe morto per te. Quando avrai davvero preso coscienza di questa verità, inizierai ad amare te stesso e a fiorire nella pienezza del potenziale che Dio ti ha donato.

andrea“DEVI” AMARE TE STESSO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *