My Blog

IL VALORE DI UN CONFIDENTE

No comments

“GIONATAN SI SENTÌ NELL’ANIMO LEGATO A DAVIDE, E GIONATAN LO AMÒ COME L’ANIMA SUA” 1 SAMUELE 18:1

Fa male scoprire che non tutti hanno a cuore i tuoi più grandi interessi. Devi usare maggiore discernimento e capire a quale livello interagire con le persone. Di solito solo poche persone appartengono alla tua cerchia più intima. Ecco perché devi essere saggio quando si tratta di chi far entrare in quella cerchia.  Lo vediamo illustrato nelle vite di Davide e Gionatan. Davide era in contrasto con il re Saul, il padre del suo migliore amico Gionatan.  Gionatan mantenne i segreti di Davide e lo protesse con la sua stessa vita, malgrado la contrarietà della famiglia. La sua amicizia con Davide non era un mezzo per innalzarsi, aumentare il prestigio personale o orchestrare il proprio progresso. Semplicemente, avevano una “connessione dell’anima”. La forza di un confidente sta nel mantenere il silenzio. Chi fa gossip, si squalifica automaticamente. Dobbiamo poter essere al sicuro in queste relazioni, per esprimerci, raccogliere informazioni e attingere consigli saggi. Altrimenti, subiremo le conseguenze del fatto che le persone sbagliate sappiano troppo di noi. I confidenti non solo mantengono i nostri segreti, ma assolutamente non sfruttano quelle informazioni privilegiate per il proprio tornaconto. Si preoccupano davvero di noi e non ci rinfacciano gli errori del passato. Non dicono: “Te l’avevo detto”. Queste persone sono nella tua vita per esserci fino alla fine, solo devi riconoscerle e amarle.

andreaIL VALORE DI UN CONFIDENTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *