My Blog

DIO E IL TUO DENARO (6)

No comments

“EGLI TI DA LA FORZA PER PROCURARTI RICCHEZZE” DEUTERONOMIO 8:18

Continuando la riflessione sul denaro: 1. Quando operi secondo il Suo volere, Egli ti benedice. Perché? Perché le tue azioni dimostrano che per te, fare la Sua volontà viene prima di ogni cosa personale. “Va bene, servo buono e fedele, sei stato fedele in poca cosa, ti costituirò sopra molte cose; entra nella gioia del tuo Signore” (Matteo 25:23). C’è però un risvolto della medaglia. Se tu intenzionalmente non fai ciò che è gradito al Signore, Egli smetterà di benedirti. “Toglietegli il talento e datelo a colui che ha dieci talenti. Poiché a chiunque ha sarà dato e sovrabbonderà; ma a chi non ha, sarà tolto anche quello che ha” (vv.28-29). 2. Dio ti mostrerà come guadagnare di più. Mostrò a Giuseppe come prosperare
durante la carestia e come beneficiare anche i popoli confinanti bisognosi. E dopo una pesca infruttuosa, Gesù mostrò ai discepoli come riempire le reti. Una volta pescarono addirittura un pesce con in bocca denaro a sufficienza per pagare le tasse! (cfr. Matteo 17:27). Dio opera in modi improbabili, e desidera che tu dipenda da Lui per ogni tuo bisogno. “Egli ti da la forza per procurarti ricchezze”, dice la Bibbia. Il termine “forza” include idee, strategie, progetti, relazioni e investimenti. Certo, Dio può fare in modo che arrivi un assegno per posta a coprire un problema contingente; ma dovresti affidarti con fede a Lui per un progetto di ampio respiro e a lungo termine che faccia fronte ai tuoi problemi.

andreaDIO E IL TUO DENARO (6)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *