My Blog

RESO GIUSTO DALLA FEDE (2)

No comments

“LA SUA FEDE È MESSA IN CONTO COME GIUSTIZIA” ROMANI 4:5

Ci sono solo due modi per diventare “giusto”. Il primo è provando, il secondo è avendo fiducia. Quando cerchi di ottenere l’approvazione di Dio con le tue prestazioni, non avrai mai riposo, perché non potrai mai essere veramente sicuro di aver fatto abbastanza per piacerGli. Ma quando riponi la tua fiducia nell’opera che ha compiuto Cristo sulla croce, la Bibbia dice che entrerai nel “riposo” di Dio (cfr. Ebrei 4:3). Paolo scrive: “Se dunque uno è in Cristo, egli è una nuova creatura (qualcosa che non esisteva prima). Le cose vecchie (desideri e azioni) sono passate: ecco, sono (desideri e azioni) diventate nuove” (2 Corinzi 5:17). Non devi lottare per essere visto giusto agli occhi di Dio. Nel momento in cui tu hai posto la tua fiducia in Gesù, Dio ti ha reso “giustizia di Dio [in Cristo]” (v.21). Perché lo ha fatto? Perché ogni giustizia che potresti ottenere con le buone opere e il rispetto delle regole è così lontana da ciò che Egli richiede che la vede come un “abito sporco” (Isaia 64:6). Dio ti ha attribuito la Sua giustizia (cfr. 2 Corinzi 5:18). Paolo scrive: “Così pure Davide proclama la beatitudine dell’uomo al quale Dio mette in conto la giustizia senza opere, dicendo: ‘Beati quelli le cui iniquità sono perdonate e i cui peccati sono coperti… ai quali il Signore non addebita affatto il peccato’” (Romani 4:6-8). L’autore di inni Edward Mote scrisse queste parole: “Vestito solo della Sua giustizia, impeccabile davanti al trono. Su Cristo, la Roccia solida, io sto; ogni altro suolo è sabbia che sprofonda”. Rallegrati! È cosi che Dio ti vede: reso giusto dalla fede!

andreaRESO GIUSTO DALLA FEDE (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *