My Blog

OGGI TI SENTI SOPRAFFATTO?

“IO MI CONSUMO FRA I GEMITI E NON TROVO RIPOSO” GEREMIA 45:3

Alcune persone che ammiriamo nella Scrittura hanno vissuto momenti in cui si sentivano “consumati”, sopraffatti e incapaci di trovare riposo. Geremia disse: “Guai a me! Poich? il Signore aggiunge tristezza al mio dolore; io mi consumo tra i gemiti e non trovo riposo” (v.3). Il salmista pone la questione in questo modo: “Ah, se non avessi avuto fede di vedere la bont? del Signore sulla terra dei viventi!” (Salmi 27:13). Continua dicendo: “Dall’estremit? della terra io grido a te con cuore affranto; conducimi tu alla rocca che ? troppo alta per me; poich? tu sei stato un rifugio per me, una torre fortificata davanti al nemico. Abiter? nella tua tenda per sempre, mi riparer? all’ombra delle tue ali” (Salmi 61:2-4). Se oggi ti senti sopraffatto, fermati
a pregare: “Signore, mi sento come se il peso del mondo fosse sulle mie spalle, e so per certo che questa non ? la Tua volont?. Insegnami a gettare i miei pensieri e le mie preoccupazioni su di Te, perch? Tu hai promesso di prenderti cura di me (cfr. 1 Pietro 5:7). Dammi il coraggio di cambiare le cose che posso cambiare, la grazia di accettare le cose che non posso cambiare e la saggezza di distinguerle. Fa in modo che io non sia mai impegnato al punto da trascurare il mio tempo di intimit? con Te. Insegnami a fermarmi e a riconoscere che Tu sei il mio Dio (cfr. Salmo 46:10). Grazie per essere il mio rifugio; aiuto certo e sempre presente in questo momento difficile (cfr. Salmi 46:1). Ti prego nel nome di Ges?. Amen.”

OGGI TI SENTI SOPRAFFATTO?