My Blog

LIBERAMI DAL BISOGNO DI PIACERE ALLE PERSONE

“LIBERANDOTI DA QUESTO POPOLO, E DALLE NAZIONI, ALLE QUALI IO TI MANDO” ATTI 26:17

Il ministero dell’apostolo Paolo iniziò con l’incontro con Gesù sulla via di Damasco; ciò rese Paolo più umile e il Signore gli disse: “Alzati, e sta in piedi perché per questo ti sono apparso: per farti ministro e testimone delle cose che hai viste, e di quelle per le quali ti apparirò ancora. Liberandoti da questo popolo e dalle nazioni, alle quali io ti mando per aprire loro gli occhi, affinché si convertano dalle tenebre alla luce” (vv 16-18). Prima che Paolo potesse avere successo nella sua chiamata e servire nel ministero in modo efficace, dovette essere liberato dalla paura delle persone: sia di quelle che lo conoscevano bene, sia di quelle che avrebbe incontrato in futuro, che non lo conoscevano affatto. Dovette
essere disintossicato dal bisogno di approvazione degli altri. In sostanza, Dio stava dicendo a Paolo: “Sei solo il postino. A volte alle persone piacerà ciò che consegni, a volte no. Tu devi comunque consegnare la posta. Quindi io ti libero dalla paura del loro rifiuto e dalla necessità della loro approvazione. “Dio ti ha chiamato a svolgere un particolare lavoro? Hai paura di sbagliare? Contaci, sbaglierai di sicuro! Sei preoccupato di essere criticato? Fa parte del lavoro! Le persone ti deluderanno in 101 modi diversi, ma se sei determinato a fare la volontà di Dio, prega: “Signore, liberami dal bisogno di piacere alle persone, così da poter condividere con loro ciò che Tu mi hai dato”. Poi continua con il lavoro!

LIBERAMI DAL BISOGNO DI PIACERE ALLE PERSONE