My Blog

RICORDA CHI È TRASCURATO E DIMENTICATO

“DIFENDETE LA CAUSA DELLA VEDOVA!” ISAIA 1:17

Ai tempi del Nuovo Testamento la società non aveva un sistema assistenziale. Ecco perché l’apostolo Giacomo scrisse: “La religione pura e senza macchia davanti a Dio e Padre è questa: soccorrere gli orfani e le vedove” (Giacomo 1:27). Questo potrebbe essere il tipo di ministero che stavi cercando! L’unica qualifica di cui hai bisogno è il ricordo di come ci si sente ad essere “lasciati fuori” e la compassione, per “fare qualcosa al riguardo”. “Storia di una vedovanza”, scritto da una vedova, è una lettera commovente; ascoltiamo. “Prima torpore, poi frenesia. Un milione di cose da sistemare. Certificati di morte senza fine e documenti da firmare. Gli amici così premurosi; il supporto amorevole dei parenti. Ti tieni impegnata. Ma la notte batti il lato vuoto del letto per il dolore. Alla fine, chiudi gli occhi, butti
lo spazzolino da denti nella spazzatura e getti via le vecchie scarpe da lavoro, quelle che hai portato a casa dall’ospedale in un sacchetto di plastica. Svuoti l’armadio e dai via tutte le sue cose. È un dolore tale da non crederci. Ogni abito ti ricorda un posto speciale o il tempo condiviso. È passato un anno; sei ancora tutta intera. Poi, la mazzata! I tuoi amici festeggiano un compleanno, tutte coppie. Non sei inclusa, perché saresti una “quinta ruota”. Alcune mogli potrebbero persino considerarti una minaccia. Per favore ricordati di noi. Non trattarci come bagaglio superfluo. Ci è stata imposta una rottura totale e indesiderata, abbiamo bisogno di amici. Firmato: Dimenticata”. Pensa alla differenza che potresti fare nella vita di qualcuno se ti disponi a cercare chi la società spesso trascura e dimentica.

RICORDA CHI È TRASCURATO E DIMENTICATO