My Blog

FIGLI HANNO BISOGNO DEL TUO TEMPO

“LASCIATE CHE I BAMBINI VENGANO DA ME”. Marco 10:14

Prova ad immaginare come si sono sentiti
quei bambini quando Gesù li chiamò:
“Venite a me” e rimproverò i discepoli
per averli scacciati. Quanti destini furono
cambiati quel giorno perché Gesù amò
quei piccoli e passò del tempo con loro!
Diede ciò che tutti i bambini necessitano
e meritano, autostima e dignità per i loro
pensieri ed opinioni: se mi ascolti, significa
che quello che dico conta; e, cosa più
importante, io conto per te. Se per anni
riceve parole come: “Non darmi fastidio…
Stai zitto! …Non ho tempo”, nel bambino
inizia a morire qualcosa d’importante:
creatività e fiducia. Pensa dover affrontare
la vita senza queste qualità! Forse dirai:
“Ma sono tanto impegnato”. Può darsi, ma
certamente non sei più impegnato di Gesù,
e Lui trovò tempo per i bambini. Genitore,
mi stai ascoltando? La posta in gioco è alta.
Oggi le prigioni sono piene di bambini che
hanno commesso reati da adulti. E di solito,
quando cerchiamo di capire, scopriamo
che non hanno mai imparato ad esprimere
le proprie emozioni in maniera costruttiva,
finendo poi per esplodere! Da bambino ha
fatto a pezzi il suo giocattolo con un martello;
ora è un uomo adulto che prende a pugni
il muro e maltratta la moglie. La taglia della
camicia è cambiata, ma i messaggi nella
sua mente sono sempre gli stessi: nessuno
mi ascolta, nessuno mi capisce, nessuno si
preoccupa di me. È un problema serio. Se
pensi che stiamo esagerando, ingigantendo
la situazione, ripensaci. Riordina le priorità
in casa tua. Fa’ le cose bene e vivrai con dei
ricordi meravigliosi. Altrimenti ti aspettano
solo rimpianti.

FIGLI HANNO BISOGNO DEL TUO TEMPO